LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

Regata del "Polo Nautico per Tutti" di Savona

Sabato 30 settembre - domenica 1 ottobre 2006


 

Dominio del campione Carlo Annoni e dei velisti della LNI Milano nei 2.4

Fra gli esordienti, i savonesi Gavaldo e Lambertini e il genovese Stagno

 

30/09/06 – vento da Sud a 12 nodi, con onda alta quanto basta ad inondare i quattordici 2.4  e i tre Martin 16 della Regata del Polo Nautico per Tutti di Savona.

Nella prima prova, su percorso a triangolo, si è imposta Elena Polo, presidente della Classe 2.4, seguita dal pluricampione Carlo Annoni e da Maurizio Mauri e Nicola Prandoni, che aveva completato per primo il triangolo ma ha poi dilapidato il vantaggio sul bastone conclusivo.

Vento e onda in aumento nella seconda prova, su percorso a bastone, con perentorio successo di Annoni, al comando in tutti due i giri, seguito prima da Cristian Tarasco ed Elena Polo che poi conclude in seconda posizione, davanti a Prandoni in rimonta dal settimo posto.

01/10/06 – vento da SW a 16 nodi, con onda dura che fa optare per un campo di regata ridossato, forse non proprio da “duri” e un po’ corto ma sul quale, se non altro, si sono portate a termine tre prove apparse combattute e “divertenti”… per il pubblico all’asciutto. Sui due giri del bastone, Annoni va in fuga nella terza prova, seguito da Prandoni e Mauri che si scambiano le posizioni all’arrivo. Nella quarta prova passa al comando Prandoni, seguito da Tarasco e Annoni.  Il quinto “cimento” è ancora una fuga solitaria di Prandoni tallonato per tutti due i giri da Tarasco mentre in terza posizione si mette in luce il giovane savonese Lambertini, poi superato da Mauri.

Carlo Annoni vince la regata con due vittorie, un piazzamento, un terzo posto e un non partito (che scarta), seguito da Nicola Prandoni (4-8-3-1-1) e Maurizio Mauri (3-3-2-4-3), che precede per un punto Elena Polo (1-2-5-5-4).

Nella classifica esordienti prevale Mauro Gavaldo della L.N.I. Savona, davanti al compagno di squadra Stefano Lambertini che festeggia le 18 candeline, e al genovese Michele Stagno della ASD Sapello 1952 di Prà.

 

Fra i Martin 16, vince l’equipaggio genovese Antonio Puppo – Enrico Carrea

 

Fra i tre Martin 16 presenti (su sette unità operative in Italia), bella lotta fra genovesi e milanesi, con Antonio Puppo ed Enrico Carrea della ASD Sapello 1952 di Prà (1-2-1-1-2) che precedono di un punto le grintose Anna Meneghetti e Alessandra Gastaldi della L.N.I. Milano (2-1-2-2-1), in un avvincente carosello di sorpassi nella seconda, quarta e quinta prova. Più indietro i savonesi Furio Nalbi e Maurizio Licata.

 

Fra gli eventi collaterali, l’inaugurazione durante il briefing del nuovo gommone “Sirenetta” messo a disposizione del Polo Nautico per Tutti dall’Assonautica Savona, con madrina d’eccezione la piccola Aurora di neanche 5 mesi, e la presentazione del video “La regata”, realizzato dalla L.N.I. Savona con immagini della regata del 30 settembre, liberamente tratto dal libro di Enrico Carrea “Anche i cavalli trottano bene ma sono miopi” (ed. Fratelli Frilli), che la Prima Zona F.I.V. aveva proposto il 30 giugno su IL Secolo XIX con il sottotitolo “Capire come la vela può aiutare una persona disabile a riprendersi la vita”.


Fine della pagina