Sabato 14 e domenica 15 giugno 2003

Soffia da Albisola il vento della prossima olimpiade, con la presentazione della nuova barca BITE 

 

Sabato 14 (p.m.) e domenica 15 giugno verrà presentata ufficialmente ad Albisola, presso il Gruppo Vela della Lega Navale savonese, la nuova barca olimpica per il singolo femminile, che si chiama BITE – in linea con l’era dell’informatizzazione – ed è stata realizzata dalla Nautivela pensando ai timonieri “pesi leggeri” di ambo i sessi. Per questa particolarità, BITE è destinata a sostituire alle Olimpiadi della vela di Atene la vecchia Moth Europa utilizzata nella categoria del singolo femminile.

 

C’è molta curiosità sulle prestazioni della nuova barca, che dovrebbe assecondare la nuova tendenza della vela orientata verso scafi ultraveloci, in grado di assicurare la spettacolarità delle regate ma anche molto esigenti in termini di doti tecniche e atletiche.

 

Le due giornate di presentazione ad Albisola consentiranno ai timoniere (di ambo i sessi) e ai tecnici di tutti i circoli velici liguri, invitati all’evento dal Comitato della prima zona FIV, di provare le prestazioni di BITE, per ora solo con la brezza leggera a meno che i probabili temporali previsti dal meteo per il fine settimana non riservino ai velisti qualche elettrizzante sventolata.