CAMPIONATO VELA CROCIERA SAVONA 2002 - 2003

Trofeo  TECHNOSAIL GROUP LIGURIA


XXI REGATA DI NATALE

Trofeo RENZO PERI - CLAUDIO LOSITO

15/12/2002 - terza prova campionato


 Ababai è la regina di Natale

 

Grecale a 20 nodi e onda da libeccio per la Regata di Natale 2002, ventunesima edizione della festa dei velisti che conclude ogni anno la stagione velica savonese con il brindisi della premiazione.

Sotto un cielo plumbeo che al largo minacciava pioggia, 18 barche con la velatura ridotta hanno impegnato duramente gli equipaggi sul percorso a bastone davanti ad Albisola, con lato di bolina però un po' troppo corto perché con il vento forte non si poteva ancorare più al largo la barca giuria.

Ne è risultata una regata velocissima, con Ababai II a fare da lepre. Al primo passaggio sulla boa di bolina, la veloce barca blu di Cogoleto aveva un vantaggio di 1'20" su Solidea e Maia III, due barche gemelle che hanno girato la boa appaiate. Al secondo passaggio, il distacco di Ababai II era salito a 2' 15" su Maia che a propria volta si era scrollata di dosso Solidea distanziandola di 50 secondi. I riscontri cronometrici indicano un ulteriore allungo di Ababai II nel bastone finale, con il distacco su Maia salito a 3’ 34” ma con le classifiche in tempo corretto non si può mai essere sicuri fino alla fine del risultato, per cui nello stocchetto conclusivo di 500 metri verso la boa di arrivo a levante di Albisola la irrudicibile Maia ce l’ha messa tutta contro le raffiche che piombavano come randellate dall’alto dell’infido capo Capo Torre e ha rosicchiato 17 secondi ad Ababai II che ha completato alle 10:59:25 il triangolo di 5 miglia.

La “suspance” sull’esito della regata è durata fino alla sera alle 18, quando al porticciolo Miramare della Lega Navale ha avuto luogo la premiazione ed è stata finalmente svelata la classifica che ha visto la vittoria di Ababai II, prototipo DAM 34 di Francesco Damonte del CV Cogoleto, con il margine di vantaggio ridotto ad appena 44 secondi su Maia III, Gran Solei 37 di Franco Forzano della LNI Savona. Terza classificata un’altra barca del CV Cogoleto, la vincitrice della scorsa edizione Sea Bubble, Selection di Benito Rossi, che ha superato Solidea, Gran Soleil 37 di Stefano Carracino della LNI Savona. Dietro alla quinta posizione del mitico Jeff di Gianni Del Giaccio, si evidenzia l’ottima regata di due barche “piccole”, che hanno retto alla grande il confronto con le potenti avversarie di 11 metri, con l’ottimo sesto posto dell’otto metri Grisòù, timonata da Enzo Motta, seguita dal nove metri Nilde VII, timonata da Rudy Falluca.

 

Fra le barche Classiche & Minori, che compiono un percorso ridotto, Mistral di Rolla e Palinuro ha avuto la meglio su Sorceress di Claudio Ferraris.

 

Francesco Damonte iscrive per la seconda volta il nome di Ababai II sul Trofeo intitolato a Renzo Peri e Claudio Losito, e si aggiudica la preziosa vela d’oro coniata in esclusiva per la Regata di Natale dalla Gioielleria Averla.

 

Nella estrazione dei regali di Natale della sontuosa premiazione curata da Tommaso Bisazza, in collaborazione con Comoli – Ferrari & C. Forniture Elettriche, la dea bendata ha sbirciato verso Armando Immer che si è aggiudicato il premio finale costituito da una mountain byke.

 

Si ringraziano gli sponsor:

 

C.O.N.I. - Savona

Albissola Marina - Comune

 

Comoli – Ferrari & C. Forniture Elettriche

Anthemis  - Abbigliamento

 

Confcommercio Savona

Autorità Portuale di Savona – Vado

 

Confesercenti Savona

Averla – Gioielleria

 

Nobili – Calzaturificio

Bi Esse SpA Forniture Elettriche

 

Prefettura di Savona

Bisazza Tommaso – Impianti Elettrici

 

Provincia di Savona

C.C.I.A.A. di Savona

 

Unione Industriali di Savona

 


Fine della pagina