LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

 


 

Comune di Savona                 Provincia di Savona

 CONI  – FIV                                                   CIP - FISD

Lions Club Alba Docilia

Assonautica  -  Lega Navale Italiana – Mare Forza Dieci


 

Regata del "Polo Nautico per Tutti" di Savona

Trofeo del Centenario L.N.I. Savona - Classe 2.4Mr 

Trofeo Lions Club Alba Docilia -  Classe Martin 16

 6-7 ottobre 2007 – Savona

Regata del Polo Nautico per Tutti - Trofeo del Centenario LNI Savona

 

La brezza pomeridiana da scirocco di sabato 6 ottobre ha consentito agli undici 2.4mR partenti, su tredici iscritti, di svolgere due prove. Nella prima, Elena Polo ha vinto la partenza sopravvento a tutti ed ha poi incrementato il vantaggio, precedendo Maurizio Mauri di un minuto e mezzo. Nella seconda, che è stata ridotta giusto in tempo per evitare la bonaccia, si è imposto Cristian Tarasco, con Mauri ancora secondo.  Dal troppo poco al troppo tanto...  domenica 7 ottobre si sono misurate raffiche di maestrale di oltre 30 nodi che non hanno consentito di regatare. Maurizio Mauri (2-2) si è così aggiudicato il Trofeo del Centenario, seguito da Elena Polo (1-4) e da Cristian Tarasco (5-1), tutti della LNI MIlano. Nella classifica delle barche scuola, vittoria di Silvano Malagugini della YCI Genova - Scuola di mare Beppe Croce, davanti a Mauro Gavaldo e Stefano Lambertini, entrambi della LNI Savona.  Fra i Martin 16, i genovesi Enrico Carrea ed Antonio Puppo  si sono aggiudicati il Trofeo Lions Club Alba Docilia, davanti ai savonesi Antonella Rebagliati e Dino Biancheri, la cui prima prova è stata compromessa da problemi con il gennaker.

La regata è stata organizzata da Assonautica, Lega Navale e Mare Forza Dieci, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Savona e con la collaborazione del Lions Club Alba Docilia che collabora fattivamente alla promozione di nuovi corsi vela per disabili presso il Polo Nautico per Tutti savonese.

Ha assistito alla manifestazione il Dott. Gaetano Cozzo, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, che ha avuto parole di apprezzamento per il Polo che consente a tutti l’accesso al mare.