Lega Navale Italiana

Sezione di Savona


 

MEDITERRANEAN ODYSSEY 2002

Dal diario di bordo di SHAMAL (di Davide Biancheri)

 

6 maggio 2002

ore 11:00 – Partiti con scirocco a 15 nodi e cielo nuvoloso. Per fortuna c'è vento e Shamal cavalca l'onda alla grande. In bolina dirigiamo al largo per andare a prendere dalla posizione migliore il levante previsto dal meteo, per poi fare rotta diretta.

 

ore 12:30 – La strategia si è rivelata buona, perché a 10 miglia al largo è entrato il levante. Le barche che hanno scelto di poggiare prima comunicano di avere meno vento e devono fare bordi in fuori. Abbiamo visto due delfini, ma erano in caccia e non ci hanno degnati di atenzione.

 

ore 20:00 – Per tutto il pomeriggio il log non è mai sceso sotto i 6 nodi, e abbiamo incontrato un gruppo di delfini con i cuccioli. I piccoli si sono divertiti a lungo a giocare sotto la prua, finchè gli adulti non sono venuti a portarseli via. Siamo messi bene, con il genoa pesante che tira come un treno. In poppa piena siamo continuamente in surf sull'onda, e non è un andatura riposante. Per fortuna questa sera Federico è riuscito a fare una minestra e abbiamo messo qualcosa di caldo in pancia.

 

 

Fine della pagina della vela