Lega Navale Italiana

Sezione di Savona


MEDITERRANEAN ODYSSEY 2002

Dal diario di bordo di SHAMAL ( Davide Biancheri )

 

18 maggio 2002 - Partenza da Alghero

 

Tanto per scaramanzia, partiamo da Alghero alle 00.01, mare calmo, il motore ci aiuta a muoverci e per tutta la notte si fanno brevi tratti con la randa che porta.

Alle 05.30 si avvista Formelli, e si deve prendere la decisione di dove passare, fatta la scelta ci troviamo con 20-25 nodi di vento da risalire con una estenuante bolina. Il bordo verso sud era piu' tranquillo, ma l'altro aveva le onde contro dandoci non pochi problemi.

Per tre volte la barca e' stata spazzata dai frangenti, con conseguente infradiciamento delle poche cose rimaste asciutte.

Il vento continua a girare senza una precisa direzione e poi ricomincia a piovere. Si continua anche con il motore ed alle 17.45 arriviamo a S. Teresa bagnati fino al midollo e stanchissimi della pioggia incessante.

Tiriamo fuori la stufa a cherosene e stendiamo tutto in cabina, per lasciare asciugare gli indumenti che serviranno domani, Gigi Scarone, direttore del bellissimo e ben attrezzato porto, ci aiuta a trovare un buon agriturismo dove possiamo rifocillare i nostri stomaci. Quindi tutti in cuccetta a riprender le forze per domani.

Fine della pagina della vela