LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione Di Savona

Gruppo Sportivo DILETTANTISTICO MotonautIco


 

CAMPIONATI  2007 U.I.M.  MOTO D’ACQUA RALLYJET CIRCUITO


21-24 marzo 2007 - Guadalupa

 

Paola Boggi al Mondiale e all' Europeo U.I.M. di Rally Jet su circuito


Definito l'impegnativo ed ambizioso programma di Paola Boggi, la pilota Jet Sky portacolori della Lega Navale Italiana savonese che coniuga al femminile la moto d'acqua insieme a Graziella Fontana, pilota Runabout. Oltre alla differente condotta delle due moto, sugli "sci" l'una e in "sella" l'altra, le due atlete si cimentano rispettivamente sui brucianti "circuiti", solitamente dentro spettacolari bacini a stretto contatto con il pubblico, e nelle prove di resistenza della "endurance", lunghe a volte anche centinaia di chilometri. 


Paola Boggi prende il toro per le corna cominciando il 21 marzo nientemeno che con il Campionato Mondiale della Union International Motonautique, nella favolosa isola caraibica della Guadalupa, dove l'atleta di Albissola approda dopo l'esordio nel 2006 al Mondiale ad inviti a Montecarlo.

Alla trasferta oltreatlantico, che ha richiesta tra l'altro una meticolosa preparazione logistica per la spedizione della moto, oltre alla Boggi partecipa anche il pilota savonese Riccardo Camporese che, dopo il sorprendente 4° posto al Campionato Italiano 2006 da esordiente con i colori della Lega Navale, quest'anno corre per il prestigioso Team Beta.


L'impegno internazionale di Paola Boggi prevede inoltre la partecipazione al Campionato Europeo U.I.M. in programma in Ungheria a inizio settembre e in Corsica ad ottobre.

Nell'intervallo fra il mondiale caraibico e la competizione per il titolo continentale, la pilota competerà anche nel Campionato Italiano Jet Sky Circuito.

 

I punti di forza di Paola Boggi quest'anno raddoppiano, perché la tecnica eccellente che fa ammirare gli slalom della albissolese viene esaltata dalla nuova moto Kawasky  800 di serie di cui Paola dice: "Mi ci trovo benissimo, perché mi sento tutt'uno con la moto. Mi sembra di fare slalom sugli sci da neve, su cui ho comiciato a sciare a quattro anni di età, e ho la stessa padronanza per cui la nuova moto è davvero molto agonistica e divertente".  


Fine della pagina