LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione Di Savona

Gruppo Sportivo Motonautico


Specialità Moto d'Acqua

 

calendario e presentazione del

“Corona Extra” 2004 European I.J.S.B.A. Championship

 

Nella stagione agonistica 2004, il G.S. Moto d’Acqua L.N.I. Savona

è rappresentato al Campionato Europeo Moto d’acqua da

Alessio Schintu  -  Categoria RunAbout Stock  -  n. di gara 220

 

Il Campionato Europeo di moto d’acqua della International Jet Sports Boating Association si disputa dal 1987 e si è conquistato la fama di essere “concepito da un sadico per piloti masochisti, su circuiti duri e selettivi, con tracciati che presentano tutte le difficoltà in cui riescono ad affermarsi solo i veri campioni”.

L’edizione 2004 si presenta ancora più impegnativa, con l’aggiunta di una quinta prova.

 

9 - 11 aprile

1^ prova – El Mar Menor – Murcia (Spagna)

La prova d’apertura si corre su un lago salato, separato dal Mediterraneo da una duna.

La profondità del “Mar Menor” è inferiore ai 2 metri, e l’onda che si crea sul basso fondale lo  qualifica come “il paradiso delle moto d’acqua”, completato da una lunga spiaggia che arriva fino ai “paddocks” e da zone di allenamento riservate alle moto d’acqua perché ovviamente il lago è aperto a tutti.   La gara coincide con giorni di festa  e l’afflusso di migliaia di spettatori.

 

7  -9 maggio

2^ prova - Imperia

Dopo il successo della prova conclusiva dell’Europeo 2003, organizzato in soli 15 giorni per rimpiazzare Genova che aveva dato forfait, Imperia si è meritatamente conquistata un posto fra le grandi “capitali” della Moto d’Acqua internazionale.

 

23-25  luglio

3^ prova - Mirandela (Portogallo)

Con il suo campo di gara in un canale perennemente agitato dalle onde, l’arena portoghese è la massima espressione della Moto d’Acqua in Europa e costituisce un esempio per tutte le altre località.   Si dice che “un pilota di Moto d’Acqua non può definirsi tale se non è stato a Mirandela”.

 

20 - 22  agosto

4^ prova - Dinant (Belgio)

Un ambiente eccezionale, con 25.000 spettatori e i “paddock” nelle vie di questa piccola ma affascinante città, ha fatto della gara belga la più “caratteristica” del campionato e una delle più difficili per le dure onde incrociate che si sviluppano nel canale utilizzato dalle Moto d’Acqua.

 

10-12 settembre

5^ prova - Parigi Disneyland

Con molti eventi collaterali, la gara di Moto d’Acqua è una spettacolo nello spettacolare mondo di Disney . Quest’anno si aggiungerà la novità di un impianto che genera un onda artificiale e promette faville nelle gare di Free Style. Non sarà presente la categoria Junior, non ammessa dalla legislazione francese, e non ci saranno prove di qualificazione per ragioni di tutela della sicurezza, per cui si qualificheranno 14 concorrenti Run About e 16 piloti Jet Sky sulla base dei risultati della prova belga. Non ci saranno invece limiti di qualificazione per i Free Style.