GRUPPO VELA ALBISOLA  -  dal 1947

Gruppo Sportivo della L.N.I. SAVONA

Campionato sociale derive 2002


 

18/08/02 - 9° prova:

 i magnifici sette alla volata finale del campionato di Albisola

 

Ennesima domenica di brezza per il Campionato Derive di Albisola organizzato dal Gruppo Vela della L.N.I. savonese.

In compenso non c'è stata onda e le barche sono scivolate bene sull'acqua. Lo "Strale" di Carasso e Mari e la "Snipe" di Natali e Garrone hanno duellato a distanza ravvicinata, distanziando di oltre sette minuti un quartetto di barche composto dai Laser di Basagni e di Beltramini, ingaggiati con il "470" di Cascio - Camera, e l'altro Laser di Allocco.

In questa prova, il "470" ha arrancato al di sotto delle proprie prestazioni abituali nonostante il giovane Stefano Camera posizionato sottovento a fare sbandare la barca per aiutare le vele a prendere la forma: in effeti l'equipaggio del "470" ha provato un nuovo gioco di vele e ha lamentato problemi di assetto della barca, trovandosi meglio con le vele vecchie.

Lo "Strale" ha preceduto sulla line di arrivo di un minuto e mezzo la "Snipe", che si è però imposta con un divario di oltre 5 minuti nella classifica in tempo compensato.

E fra gli inseguitori, il "470" ha ceduto la quinta posizione al Laser di Allocco in tempo compensato.

 

Se le vittorie dell'equipaggio Natali-Garrone sono la nota caratteristica del campionato 2002, quest'anno non si sono invece ripetuti i duelli fra i Laser e le barche in equipaggio che erano diventati la costante delle ultime edizioni.

 

Sabato 31 agosto è in programma una prova di recupero, prima della regata conclusiva di domenica 1 settembre.

Alla vigiia della conclusione, Natali ha 8 punti nella classifica con scarto della prova peggiore, ed è ormai in netto vantaggio sugli immediati inseguitori. Infatti Cascio e Camera hanno 30 punti, il giovanissimo Cardettini 34 punti, il veterano Bozino è a quota 40, e Carasso - Mari sono a 48 punti. Mentre tutti gli altri concorrenti con oltre 80 punti sono ormai fuori gioco, questi magnifici sette devono invece giocarsi il tutto per tutto nella volata finale per salire sul podio.

Con una penalità di 37 punti per ogni prova non disputata, neache Natali ha ancora la certezza matematica del successo, per cui tutti dovranno fare la loro regata. Se soffierà la tramontana prevista dal meteo, il gioco si farà duro e i duri comiceranno a giocare…

 

Prova n. 9 - Campionato derive LNI Albisola 2002

18-08-02 - Partenza ore 11:23 - Sereno - Libeccio 3 m/sec

Pos.

Timoniere

Prodiere

Barca

Tempo reale

T. corretto

Punti

1

Natali G.

Garrone G.

Snipe

0.53.32

2902"

1

2

Carasso G.

Mari M.

Strale

0.52.00

3207"

2

3

Basagni F.

 

Laser

1.00.21

3359"

3

4

Beltramini W

 

Laser

1.01.57

3448"

4

5

Allocco M.

 

Laser

1.02.17

3467"

5

6

Forzano L..

Rapetti A.

420

1.05.16

3593"

6

7

Bozino C.

 

Laser

1.08.03

3788"

7

8

Cascio F.

Camera S.

470

1.01.44

3807"

8

9

Baglietto P.

Cardettini A.

420

1.14.48

4117"

9

10

Strada R.

Cusaro M.

470

1.13.42

4545"

10