LEGA NAVALE ITALIANA – SEZIONE DI SAVONA

fondata nel 1907

Gruppo Sportivo Dilettantistico Pesca

10 novembre 2019 - 5° prova


 

Campionato sociale 2019 – 10° Memorial “Angin”

Successo di giornata alla traina di Antonio Servetto e Laura Berruti

Quattro equipaggi ancora in corsa per il “10° Trofeo Angin”:  la sfida finale sarà decisiva

Dopo la prova annullata per il maltempo della scorsa settimana e le previsioni poco promettenti, il D.T. Mauro  Guaschi ha scommesso su una pausa temporanea fra due perturbazioni per far disputare la quinta prova in programma (seconda sfida alla traina) del Campionato sociale di pesca della Lega Navale savonese.

Scommessa vinta, almeno per quanto riguarda la pioggia, ed una finestra di cielo azzurro aperta proprio sopra al litorale savonese ha anche dato un po’ di colore ad una mattinata altrimenti grigia, con il sole coperto dalla coltre di nuvole, la fredda tramontana, il mare mosso e soprattutto … quasi niente pesce.

Fra le 17 barche uscite in mare, si è aggiudicato la prova l’inedito equipaggio composto da Antonio Servetto e Laura Berruti, che si è imposto anche nella graduatoria del “pesce più grande”  con un bonitto di un chilo e sette etti. Solo 70 grammi in meno per i secondi classificati, Michael Calabro ed Elisa Saettone (nella foto), che con questo piazzamento fanno il bis, rivelandosi molto regolari alla traina, e commentano così la cattura: “L’abbiamo preso a poche centinaia di metri dal ‘Buco del prete’, perché con il mare mosso non ce la siamo sentita di portarci al largo”. Terzo posto per gli esperti Carlo Rinaldi e Mino Martino che hanno fermato l’ago della bilancia a un chilo e quasi quattro etti.

Sopra al chilo, la classifica registra solo l’equipaggio al 4° posto, cui seguono altre due coppie con poco più di due etti ognuna e poi un “cappotto” per tutti gli altri.

La quinta prova lascia invariata la testa della classifica generale, perché i primi tre equipaggi sono tutti accomunati nel “cappotto” di giornata. Quindi, quando manca solo l’ultima sfida alla conclusione del campionato, la classifica per il 10° Trofeo Angin è guidata dell’equipaggio composto da Giuliano Becco e Mirko Berta, a 28 punti (2-7-2-10-7), tallonato a quota 30 punti pari merito dagli equipaggi Mauro Guaschi e Roberto Murgia (1-2-8-12-7) e Silvano Ciarlo e Michele Berta (7-10-5-1-30), davanti a Carlo Rinaldi e Mino Martino che si sono avvicinati a 32 punti (4-8-3-14-3). Resta da vedere come influirà lo scarto del punteggio peggiore, che oggi accomunerebbe a 18 punti il 1°, il 2° ed il 4° equipaggio.

Allegati: classifica della 5^ prova e classifica generale dopo cinque sfide.


Fine della pagina