LEGA NAVALE ITALIANA – SEZIONE DI SAVONA

fondata nel 1907

Gruppo Sportivo Dilettantistico Pesca

25 giugno 2017


 

 

A...mare il mare - Piccoli pescatori


Quindici giovanissimi hanno partecipato all'edizione 2017 di "A...mare il mare - Piccoli pescatori", organizzata tradizionalmente dal Gruppo Pesca della sezione.

Fra gli altri, anche tre dei sette allievi della 5^ elementare Astengo che hanno aderito al Concorso del 120° Anniversario della Lega Navale Italiana, e dei 110 anni della LNI Savona, indicando la "pesca" nelle preferenze fra le attività nautiche.

Purtroppo, a causa delle onde alzate da un forte vento di scirocco, non è stato possibile portare in mare i ragazzi, ed i loro accompagnatori, a bordo dei gozzi dei soci LNI, per cui la prova in programma si è svolta sul molo della Darsena Miramare.

Oltre a far provare ai ragazzi a destreggiarsi con canna e lenza, l'incontro ha offerto l'opportunità per spiegare loro che il mare ed i pesci sono in serio pericolo a causa dei vari tipi di inquinamento, fra cui è ormai diventata un emergenza la plastica, che soffoca i fondali e uccide la fauna marina, o in alternativa entra nella catena alimentare.

Ma anche i giovanissimi - è stato chiarito - ed a maggior ragione gli appassionati di pesca, possono contribuire, con semplici atti quotidiani di buona educazione e senso civico, a salvare il mare dalle "onde di rumenta" come quella nell'immagine allegata, pubblicata su National Geoghraphic, e dalle "isole di plastica" estese come intere nazioni, che le correnti marine hanno formato in tutti gli oceani: per prima cosa, non vanno buttate per terra le bottiglie di plastica o anche soltanto i tappi, così come gli altri recipienti analoghi o le cannucce, che devono invece essere inseriti negli appositi contenitori della raccolta differenziata.

I problemi che mettono in pericolo il mare sono anche molti altri, fuori dalla portata dei giovanissimi, ma intanto è già importante non disperdere la plastica nell'ambiente, che la pioggia trascina inevitabilmente nei corsi d'acqua, e da questi in mare.

La mattinata si è conclusa con un rinfresco, seguito dalla consegna degli attestati di partecipazione ed un k-way con il simbolo della Lega Navale.

Fine della pagina