LEGA NAVALE ITALIANA – SEZIONE DI SAVONA

Gruppo sportivo Dilettantistico Pesca

 


CAMPIONATO SOCIALE PESCA 2007

 TROFEO DEL CENTENARIO 1907-2007

 

 

GARA DI PESCA TRAINA COSTIERA

 

 

REGOLAMENTO

 

 

PARTECIPANTI

Sono ammesse massimo DUE persone ad equipaggio +1 invitato

CAMPO Dl GARA

Il campo gara sarà comunicato prima di ogni singola manifestazione

RADUNO

Tutti i partecipanti devono trovarsi a disposizione presso la Sede della Lega Navale di Savona alle ore comunicate prima di ogni singola gara, gli equipaggi presenti al raduno che per causa di forza maggiore non possano prendere il via, potranno se autorizzati dal Direttore di Gara partecipare ugualmente, ma non potranno recuperare il tempo perduto. In caso di condizioni meteo marine avverse il Direttore di Gara può rinviare ove lo ritenga opportuno, l'inizio della gara. Nel caso che le condizioni stesse siano definitivamente giudicate pericolose per l'incolumità degli equipaggi partecipanti, la gara è rinviata in data da definire.

DURATA DELLA GARA

La durata della gara sarà comunicato prima di ogni singola manifestazione.

Le imbarcazioni “lente” possono partire circa mezz’ora prima delle barche “veloci”, subito dopo l’iscrizione alla singola prova, senza aspettare il fischio di partenza, mentre le barche denominate “veloci” dovranno aspettare presso il faro rosso all’ingresso del porto il fischio di partenza all’ orario stabilito prima dell’inizio della singola prova.

L’ora del rientro in banchina sarà uguale per tutte le barche partecipanti.

Le barche denominate lente sono tutte quelle partecipanti che, non raggiungono la velocità di 10 nodi.

Le barche denominate veloci  sono tutte quelle partecipanti che, possono raggiungere una velocità maggiore di 10 nodi.

ATTREZZATURE PESCANTI

Ogni equipaggio può porre in pesca un massimo di 4 attrezzature pescami (canna, mulinello e lenza). Sono ammesse lenze a mano.

CONDOTTA DI GARA

Tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto del presente Regolamento:

1.     Rispettare tassativamente l’ orario diversificato tra barche “lente” e “veloci” come descritto nel paragrafo DURATA DELLA GARA.

2.     Non effettuare qualsiasi forma di brumeggio.

3.     L'azione di pesca deve avvenire tassativamente con motore in moto e marcia inserita, salvo il tempo necessario per il recupero delle prede.

4.     Gli accompagnatori ed i rappresentanti dei sodalizi partecipanti debbono tenere un contegno corretto nei confronti di tutti gli incaricati dell'organizzazione.

Attenzione: l’ inosservanza di una sola regola sopra citata porterà alla squalifica immediata dalla competizione senza avere il diritto alla pesatura del pescato.

PESATURA DEL PESCATO

Le operazioni dì pesatura del pescato inizieranno al rientro in banchina a termine manifestazione.       

SISTEMI DI PUNTEGGIO E CLASSIFICHE

Saranno assegnati punti 1 (uno) per ogni grammo di pescato. In caso di parità di punteggio prevale l'equipaggio che ha catturato il maggior numero di pesci.

PREMIAZIONE

Il luogo e l'ora della premiazione, saranno comunicati prima dell' inizio della gara.

 

Per ogni ulteriore chiarimento

 

Ulteriori informazioni possono essere richieste presso la Lega Navale di Savona, ai responsabili del Gruppo Pesca, oppure contattando la Sezione via posta elettronica, attraverso il sito internet.

 

Fabio Cerullo        Tel. 3389620713

Alessandro Faggio Tel. 3472530400

Fine della pagina