LEGA NAVALE ITALIANA – SEZIONE DI SAVONA

fondata nel 1907

Gruppo Sportivo Dilettantistico Pesca

30 giugno 2007 - 3° prova


Cerullo e Faggio si aggiudicano la prova serale al “ruello”

 

Sabato 30 giugno, fra le ore 18 e le 21 si è disputata la prova di bolentino serale, terza in programma del Campionato del Centenario, disputata 32 partecipanti.

Le condizioni del mare non erano delle migliori, ma neanche proibitive, anche se due imbarcazioni non sono riuscite ad aspettare il fischio di fine prova causa mal di mare. Fortunatamente non c’era nè vento nè corrente.

Il campo gara previsto è risultato purtroppo occupato da una nave alla fonda. Si trattava di una posta al confine tra muraglione e tripodi, a 55 metri di profondità, dove il fondo si alza di qualche metro per una lunghezza di circa 100 metri. Sul punto esatto memorizzato il giorno prima con il GPS dagli organizzatori, l’ecoscandaglio aveva rilevato palloni di pesci veramente consistenti.

La sorpresa del campo gara occupato dalla nave ha invece reso necessario lo spostamento di circa mezzo miglio verso ponente, a una profondità di 45 metri circa, e questo è probabilmente il motivo della pescata un po’ fiacca, con nessun pesce di rilevante consistenza.

All’inizio della serata hanno abboccato boghe di bella taglia, mentre verso la fine si sono fatti vedere i tanto attesi ruelli, qualche boccaccione  e pochi sugarelli, piccolissimi e sotto misura.

Alla prova hanno preso parte anche i responsabili del Gruppo Pesca, Fabio Cerullo ed Alessandro Faggio, che si sono classificati al primo posto ma hanno rinunciato al premio, con cui hanno invece premiato l'unico bambino presente, ospite di un equipaggio, e la sola donna iscritta.

Tutto è andato molto bene, con un successone per il rinfresco finale molto ricco.

 

Classifica della 3° prova

Pos

equipaggio

Kg

Faggio Alessandro, Cerullo Fabio

4,59

Berta Mirco, Becco Giuliano

4,29

Gallo Edoardo, Gallo Alfonso

4,05

Freddini Franco, Ferrigo Rodolfo

3,11

Roella Luciano, Damonte Rocco

3,10

Camera Ivano, Fiumicelli Gabriello

2,82

Murgia Roberto, Guaschi Mauro

2,76

Obertino Furio,   Rebagliati Igor 

2,20 (*)

 Sangiorgi Giovanni, Venturino Antonio

2,20 (*)

10°

Agnello Alfredo, Fraioli Maurizio

2,17

(*) Si è dovuto risolvere la parità di peso contando il numero di pesci 

 

Con la conclusione delle prove al bolentino, e in attesa delle sfide di settembre alla traina costiera, al giro di boa di metà campionato è al comando della classifica l’equipaggio composto da Mirco Berta e Giuliano Becco.

 

Fine della pagina