LNI SAVONA

Gruppo Sportivo Dilettantistico Canottaggio

Annata agonistica 2017

il diario di voga

27 maggio 2017

Savona - Trofeo citta' di Savona

Sei medaglie per i canottieri Lega Navale al Trofeo Città di Savona

Mare calmo, ottimo per la voga, con un bel sole sulla 19^ edizione del Trofeo Città di Savona di Canottaggio, che quest'anno celebra anche il 120° Anniversario della Lega Navale Italiana e ricorda inoltre i 110 anni della LNI Savona.

Senza storia il confronto fra la Società Canottieri Genovesi Elpis, che si è aggiudicata questa edizione del Trofeo Città di Savona schierando i suoi atleti in ben 13 delle 16 gare in programma, e le avversarie: seconda la Santo Stefano al Mare (7 gare) e terzo gradino del podio per l'Argus di S. Margherita Ligure (8 gare).

La Lega Navale savonese figura in 4^ posizione, con un eccellente bottino di tre medaglie d’oro e tre d’argento, seguita da Canottieri Voltri e LNI Rapallo.

Sul gradino più alto del podio sono saliti, rispettivamente, Ernesto Caracciolo e Gabriele Hoxha, nel doppio Ragazzi 1.500 metri, che hanno prevalso su Federico Accossato e Leonardo Dulbecco della S.Stefano, Federico Goso, che nel singolo 7.20 Allievi C 1.500 m ha preceduto Federico Galassini dell’Elpis e Stefano Vinci dell’Argus, e Giona Piccardo, che fra i Cadetti 1.500 metri si è imposto su Filippo Brissolari, Andrea Devoli e Gabriele Stelitano, tutti dell’Elpis.

Le tre medaglie d'argento sono andate a Bruno Landoni, dietro a Michele Maspero (Elpis) e davanti ad Alessandro Cardone (S.Stefano) e Stefano Rolando (Elpis) nel singolo 7,20 Cadetti, ad Aronne Piccardo, che nel singolo Ragazzi è stato preceduto da Alberto Marvaldi ma ha lasciato in sica Alessandro Traversone (Argus) e Mario Giordano (S. Stefano), ed a Marcella Sabatelli, preceduta da Alice Ramella nel Singolo Ragazze.

Nella lotta per il Trofeo triennale è al comando la Lario, con i due successi consecutivi nelle ultime due edizioni, seguita da Velocior La Spezia ed Elpis Genova con una vittoria a testa. La forte compagine del lago di Como sembrava irresistibilmente lanciata a porre il terzo sigillo quest’anno e conquistare il trofeo triennale, ma il recupero di una gara in Lombardia non le ha consentito la trasferta fuori regione, rimettendo così in corsa l'Elpis, che nel 2013, dopo due prime vittorie nel 2010 e 2011, era già riuscita nell’impresa di portare il Trofeo Città di Savona nella propria bacheca. 

Formidabile l’impegno organizzativo in mare, con 14 barche di assistenza, così come il lavoro ai fornelli per il pranzo, dei soci che hanno collaborato alla manifestazione, curata dal D.T. Bruno Pignone e dall’allenatore Franco Badino, nell’ambito della “graduatoria di merito” valida per l’assegnazione ed il rinnovo dei posti barca LNI.

Immagini:

BIANCOROSSI, da sin: i savonesi Bruno Landoni, Aronne e Giona Piccardo, Gabriele Hoxha, Ernesto Caracciolo, Marcella Sabatelli, l'allenatore Franco Badino.  In ginocchio: Federico Goso, Alice Arameo

BIANCOCELESTI:  la squadra della Canottieri Elpis di Genova


Fine della pagina