LNI SAVONA

Gruppo Sportivo Dilettantistico Canottaggio

Annata agonistica 2017

il diario di voga

13-14 maggio 2017

Genova - Meeting Nazionale Allievi e Cadetti

 

Cinque medaglie per Giona Piccardo, Federico Goso e Bruno Landoni al Meeting Nazionale


( Franco Badino )


Sabato 13 e domenica 14 maggio, a Genova Pra', al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti hanno remato 800 atleti di 63 Società, fra i quali i tre giovani canottieri della Lega Navale savonese si sono distinti con l'eccellente bottino di due medaglie d'oro, due d'argento e una di bronzo.
Sul gradino più alto del podio sono saliti Giona Piccardo, nella specialità del singolo 7,20 Cadetti metri 1500, e Federico Goso nel singolo Allievi C metri 1500.
Giona ha "rispettato" la tradizione vincendo la sua gara con distacchi abissali sugli atleti dell'Idroscalo Milano, Velocior La Spezia, Moto Guzzi del Lario, Can. Menaggio e Can. Voltri ai quali non ha concesso nulla sin dalle prime palate.
Federico ha ottenuto il successo con una condotta di gara attenta e determinata, seminando gli avversari sin dalle prime battute e terminando con evidente vantaggio sulla Can. Casale, Can. Esperia Torino, Can. Arno Pisa, Can. Varese e Can Luino.
La prima medaglia d'argento è stata conquistata con forza e determinazione nella prima giornata da Federico, al termine di una gara vinta dall'atleta della Società San Giorgio di Nogaro, ma con il piazzamento del savonese nettamente davanti agli avversari della Can. Garda, Can. Sampierdarenesi, Esperia Torino e Can. Pontedera.
Il secondo argento è stato ottenuto da Giona, ai remi del quattro di coppia Cadetti metri 1500 della rappresentativa della Regione Liguria, piazzato dietro al Piemonte ma davanti alla barca della Toscana e al secondo equipaggio ligure.
Positivo l'esordio di Bruno Landoni che, dopo aver ottenuto un quinto posto nel singolo 7,20 Cadetti metri 1500, ha conquistato meritatamente la medaglia di bronzo nel singolo Cadetti metri 1500, dietro alla Can. Flora di Cremona, alla Can. D'Annunzio di Gardone Riviera ma battendo nettamente la Moto Guzzi di Mandello del Lario e la Can. De Bastiani di Angera. Bruno ha iniziato a remare da poco tempo ma ha dimostrato combattività e voglia di gareggiare.
Questi successi ottenuti alla prima gara nazionale della stagione fanno ben sperare per i prossimi impegni, in vista dell'appuntamento più importante per gli allievi nel mese di luglio a Pusiano per il Festival dei Giovani, dopo un ulteriore "rodaggio" dei remi biancorossi nel Trofeo tiennale casalingo di fine maggio.


Bruno Landoni - Giona Piccardo - Federico Goso.


Federico Goso.


Bruno Landoni.


Giona Piccardo.

Fine della pagina