LNI SAVONA

Gruppo Sportivo dilettantistico Canottaggio

Annata agonistica 2008

il diario di voga

7-8 giugno 2008 – San Miniato – 3° Meeting nazionale allievi e cadetti



 

 

 

 

Strepitoso Avolio al Meeting di San Miniato

A cura di Franco Badino

Si è svolta nei giorni 7 e 8 giugno 2008 a San Miniato, il Meeting nazionale allievi e cadetti al quale hanno partecipato 85 Società per un totale di circa 950 atleti.

Alla manifestazione, la Lega Navale di Savona era presente con tre atleti che hanno conquistato due medaglie d'oro e due di bronzo.

.

In evidenza l'atleta Thomas Avolio che ha conquistato i due ori: il primo al sabato nel singolo 7,20 allievi C sulla distanza di metri 1500, infliggendo un distacco di circa 10 imbarcazioni all'atleta della Moto Guzzi e più di centro metri al Ravenna, al Firenze, al Monate e all'Argus.

Stesso copione alla domenica nella gara del singolo Allievi C sulla distanza di metri 1500, vinta nuovamente con almeno otto imbarcazioni di vantaggio sulla Canottieri Paolo d'Aloja, sulla Can. Adria e Can. Sabaudia.

Questi due risultati sono particolarmente significativi perché la regata può essere considerata come una prova generale in vista della massima manifestazione riservata agli allievi e ai cadetti, il Festival dei Giovani, che si terrà nella prima settimana di luglio a Corgeno.

.

Importanti anche i due terzi posti: il primo bronzo ottenuto da Francesca Masoero nel singolo cadette sulla distanza di metri 1500, dietro alla Can. D'Annunzio e alla Can. Messina ma precedendo la Can. Lario e le Fiamme Gialle.

.

Secondo bronzo per Alberto Villari nel singolo 7,20 allievi B sulla distanza di metri 1000 al termine di una gara equilibrata e ben condotta dal giovane atleta savonese.

Grande quindi la soddisfazione alla Lega Navale savonese per risultati così importanti, ottenuti contro avversari di tutto rispetto e appartenenti a Società molto più grandi e di più forte tradizione.

.

La preparazione continua quindi in vista del Festival dei Giovani al quale i tre portacolori savonesi parteciperanno con la ferma intenzione di ripetere e, se possibile, migliorare i risultati.

 


Fine della pagina