LNI SAVONA

Gruppo Sportivo dilettantistico Canottaggio

Annata agonistica 2008

il diario di voga

13 aprile 2008 – Genova Prà –  Seconda Regata Regionale


 


 

 

GRUPPO SPORTIVO DILETTANTISTICO CANOTTAGGIO

L.N.I. SAVONA

 

 

Argento per Villari e Risucci, bronzo per la Masoero e la Bracco

 

 

Reduci dalla memorabile trasferta del sabato al Campionato Nazionale L.N.I. a Sabaudia, domenica 13 aprile i canottieri della Lega Navale savonese sono scesi in acqua a Prà alla 2a Regionale con 1350 chilometri sulle spalle in due giorni e il rientro nella notte, oltre alla fatica della gara laziale con vento e onda, ma i quattro biancorossi che erano saliti sul podio a Sabaudia sono comunque riusciti a trovare le energie per salire anche sul podio genovese. 

E’ bene precisare che non è stato affatto semplice, perché a Genova ci sono state ben 75 gare con 650 canottieri in rappresentanza di 29 società di cinque regioni: Liguria, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana, ma se non altro splendeva il sole e si è remato in acqua calma.

-

Medaglia d'argento per l’undicenne Alberto Villari che, nel singolo allievi B sulla distanza dei 1000, è stato protagonista ancora una volta di "una gara bellissima", come ha testualmente commentato il D.T. Bruno Pignone, con notevole miglioramento rispetto alla prima sfida regionale del 16 marzo, in cui Alberto si era piazzato quarto nella volata finale dopo essere stato terzo per tutta la gara. Questa volta Villari è giunto dietro al forte atleta della Nino Bixio ma precedendo di due secondi la Canottieri Cerea e staccando nettamente altri tre avversari.

-

Eccellente medaglia di bronzo per Francesca Masoero, nel singolo cadetti 1500 metri, dietro alla Nino Bixio ed alla Can. Sanremo ma distanziando nettamente la Can. D'Annunzio e la Cannero Sportiva.

-

In una regata molta combattuta, con 6 atlete nel singolo juniores 2000 metri,  ottima medaglia di bronzo per per la quasi maggiorenne Annalisa Bracco, che è giunta dietro alla Argus ed alla Nino Bixio ma battendo nettamente la Can. Speranza: una atleta che sta maturando una esperienza fondamentale per un eventuale futuro da allenatrice in linea con la sua formazione del Liceo del Mare.

-

Risolta al fotofinish la volata nel singolo master 1000 metri, con medaglia d'argento per Marco Risucci a un battito di ciglia dall’aversario della Nino Bixio e precedendo l'altro atleta della Bixio e quello della Speranza.

-

Infine, due onorevoli quinti posti nel singolo ragazzi 2000 metri per Stefano Stocca e per Alessandro Santarelli, in una specialità dove la concorrenza è molto forte.

 

L’intenso fine settimana si è così chiuso con un altro bel bottino di medaglie, che conferma la bontà del lavoro svolto dai canottieri savonesi agli ordini dell'allenatore Franco Badino e del D.T. Bruno Pignone.


Fine della pagina