LNI SAVONA

Gruppo Sportivo Canottaggio

Annata agonistica 2007

il diario di voga

1 aprile 2007 - Sabaudia  –  Campionato Nazionale L.N.I.


Tutti sul podio i canottieri savonesi al Campionato Nazionale Lega Navale

a cura di Franco Badino

Pioggia di medaglie  conquistate  dai giovani canottieri  della  Lega Navale  di Savona al 1° Campionato Nazionale di Canottaggio della Lega Navale Italiana, che si è svolto a Sabaudia il giorno 1° aprile 2007: due ori,  due argenti  e  due bronzi compongono infatti il prestigioso bottino dei  sei atleti  portacolori savonesi.

 

Gli ori sono stati conquistati da FRANCESCA MASOERO, nel singolo 7,20 Allievi C sulla distanza dei 1.500 metri, che ha battuto nettamente la concorrente Chiummo della L.N.I. di Barletta e da THOMAS AVOLIO, nel Singolo 7,20 Allievi B sulla distanza di 1.000 metri, che ha fatto il vuoto su Carbone, anche lui della Sezione L.N.I. di Barletta, e sull'ottimo terzo ALBERTO VILLARI (il più giovane atleta della sua categoria), della Lega Navale di Savona, che ha conquistato il bronzo.

 

Un argento è stato ottenuto da GIANLUCA CARLINO nel Singolo Ragazzi sulla distanza di metri 2.000, dietro a Chiummo e distanziando nettamente Pupilli, tutti due della Lega Navale di Barletta.

Il secondo argento è stato ottenuto da ANNALISTA BRACCO nel Singolo Junior sulla distanza dei 2.000 metri dietro all’atleta Pietosi della Lega Navale di Cagliari.

 

Il secondo bronzo, oltre al già citato Alberto Villari, lo ha ottenuto STEFANO STOCCA nel Singolo Cadetti sulla distanza dei 1.500 metri dietro ai due atleti Lasala e Lattazio della Lega Navale di Barletta.

 

La classifica a squadre è stata vinta dalla Lega Navale di Brindisi grazie alla somma di punti di una compagine molto numerosa, mentre i sei giovani valorosi canottieri savonesi ("pochi ma buoni") si sono coperti di gloria risultando i migliori nella classifica d'eccellenza nazionale della F.I.C. valida per il Trofeo D'Aloia.

 

Molto positiva, quindi, questa lunga trasferta all’ombra del Circeo per partecipare al nuovo Campionato, bene organizzato dalla Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana con la collaborazione del Comitato Lazio della Federazione Italiana Canottaggio e della Marina Militare, che ha ospitato atleti ed accompagnatori, che ha consentito specialmente ai più giovani di acquisire esperienza fuori dai confini della nostra Regione.


Fine della pagina