LNI SAVONA

Gruppo Sportivo Canottaggio

Annata agonistica 2003

il diario di voga

30/03/03 – Genova Prà, 1^ Interregionale Piemonte- Lombardia- Liguria- Toscana


 

Argento di Matteo Marullo, Bronzo per Davide Ferrini e Annalisa Bracco e tanti quarti posti

 

a cura di Franco Badino

 

Positivo bilancio dei Canottieri savonesi della Lega Navale Italiana alle regate interregionali che si sono svolte a Genova Pra’ alla quale hanno partecipato, oltre alle Società della Liguria, quelle della Lombardia, del Piemonte e della Toscana per un totale di oltre 700 atleti gara.

Manifestazione importante, quindi, con la presenza di molti atleti di livello nazionale che hanno dato vita a regate molto combattute dal risultato incerto sino alla fine.

Di fronte a tali forze gli atleti savonesi si sono battuti al meglio e, malgrado il solito ritardo nella preparazione ad inizio stagione, derivante da problemi logistici, hanno conquistato tre medaglie e quattro quarti posti con distacchi da fotofinish.

Singolo senior - Medaglia d’argento per Matteo Marullo, dietro al forte atleta Corgiulo Lorenzo della Soc. Il Gabbiano di Monterosso e davanti a Campus Diego dell’A.S.Multedo 1930.

Singolo 7,20 allievi B - Medaglia di bronzo per Davide Ferrini, che solo sulla linea del traguardo si è visto portare via il secondo posto da Ruben Manzio della Can. Sampierdarenesi. Gara vinta da Matteo Trivella della Soc. Can. Licio Giacomelli di Viareggio: staccati Giovanni Bertelli del Rowing Club Genovese e Matteo Papini della S.C. Argus.

Singolo 7,20 allievi C - Altra medaglia di bronzo conquistata da Annalisa Bracco, dietro alla vincitrice Arianna Nicora del Rowing Club Genovese e alla spezzina Francesca Vianello della S.C. Velocior 1883: quarta Silvia Bonannini del Circolo Foce Cecina e quinta Alessia Bonù della Canottieri Luino.

Doppio cadetti - Quarto posto di Fabio Beccaria e Mattia Varone per appena un paio di metri dietro agli equipaggi della Can. Argus, della Velocior e della Licio Giacomelli: peccato perché sino alla fine si era sperato in un terzo posto.

Singolo pesi leggeri - Sfortunato quarto posto per Federico Lapel al termine di una gara molto impegnativa che ha visto la vittoria di Jiri Vlcek della Canottieri Lago d’Orta, atleta di interesse nazionale, davanti a Simone Aringhieri della Can. Limite sull’Arno e ad Augusto Zamboni del Murcarolo: staccati Giorgio Pennacchi del Rowing Club Genovese e Bergamin Fabio del Santo Stefano. In questa gara Federico ha pagato una partenza poco felice ed il brillante recupero nella parte finale non è stato sufficiente per raggiungere il terzo posto.

Doppio junior - L’equipaggio inedito composto da Flavio Pignone e Luca Marini si è visto negare la medaglia di bronzo dal fotofinish in una gara ben condotta e vinta dall’equipaggio della Canottieri Limite davanti alla Can. Sanremo e alla Can. Sebino: al quinto posto la Can. Voltri.

Quattro di coppia junior - bel quarto posto ottenuto dall’equipaggio sperimentale composto da Flavio Pignone, Luca Marini, Marco Perato, Simone Pastorino (quest’ultimo alla sua prima gara). Ottima l’impressione data da questo equipaggio appena formato che ha dato la sensazione di poter fare buone cose in futuro. La gara è stata vinta dall’equipaggio campione italiano 2002 della can. Velocior, davanti alla Can. Santo Stefano ed alla Can. Luino: staccati il Rowing Club Genovese e la Can. Elpis.

 

Prossimo appuntamento per gli atleti savonesi il 13 aprile all’Idroscalo di Milano nella classica di primavera denominata "Pasqua del Canottaggio".


Fine della pagina