LNI SAVONA

Gruppo Sportivo Canottaggio

Annata agonistica 2003

il diario di voga

23 marzo 2003 - Sanremo: Trofeo Vacchino



Prima uscita positiva per i giovanissimi canottieri savonesi della categoria allievi

(di Franco Badino)

 

Difficile e tribolata trasferta dei giovani canottieri savonesi della Lega Navale di Savona alla 22° edizione del Trofeo Vacchino svoltosi a Sanremo nei giorni 22 e 23 marzo, gara nazionale riservata alla categoria allievi.

Le avverse condizioni del campo di regata battuto da un forte vento non hanno consentito la disputa nella giornata di sabato 22 delle fasi di qualificazione per le finali di domenica 23 ed ha costretto gli organizzatori a rivoluzionare il programma mediante la disputa di una gara a cronometro individuale su di una distanza ridotta, non usuale per il canottaggio.

Gli atleti savonesi, che risentono ancora in questo periodo dell’anno di un ritardo nella preparazione causato principalmente dalle difficoltà all’allenamento in barca nel periodo invernale, hanno dato il meglio contro avversari di pari età ma dotati di maggiore abitudine alla competizione.

In evidenza su tutti il brillante 4° posto su quindici partecipanti ottenuto da Carlino Gianluca nella categoria allievi B 1° anno, a 4 secondi dal terzo.

Di rilievo anche l’ottavo posto di Bracco Annalisa su 14 partecipanti nella categoria allievi C ed il sedicesimo posto di Ferrini Davide su 29 partecipanti nella categoria allievi B 2° anno in quanto, in entrambi casi, i distacchi dalla zona medaglia, sono risultati di alcuni secondi.

Buon sesto posto di Beccaria Elisa nella categoria allievi B 1° anno.

Molto dura la lotta nella categoria maggiore dei cadetti maschili che ha visto la partecipazione di ben 41 atleti e nella quale i distacchi sono risultati davvero minimi: buono il 26° posto ottenuto da Varone Mattia mentre per il compagno Beccaria Fabio è stata una giornata no.

Tra gli atleti savonesi ha esordito Roberto Andrea nella categoria allievi C che con questa gara ha iniziato a prendere confidenza con l’agonismo.

Nel complesso il Gruppo savonese, su 24 Società partecipanti, ha ottenuto il 19° posto che può essere considerato positivo in quanto la squadra era formata da soli sette atleti contro il massimo di sedici previsti dal regolamento del trofeo.


Fine della pagina