LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

26 aprile 2008 - Celle ligure Savona


E’ vie du ma

5° Trofeo Federico Toscano

 

Veleggiata di vele latine e vele tradizionali

 

 

Allegri canti al suono di una chitarra, vino e buona tavola sul leudo Ziguela alla fonda davanti alla spiaggia di Celle. Attorno, una miriade di gozzi a vela latina e barche con altri armi tradizionali, accostate  sui due bordi e abbandonate dagli equipaggi, saliti a bordo della grande e ospitale barca.

Questo il festoso epilogo, con mare calmo e splendido sole, della veleggiata organizzata dalla Associazione Vela Latina di Celle in collaborazione con la Lega Navale savonese, conclusa in serata da una sontuosa premiazione organizzata dalla Promotour Celle presso il panoramico Bar-Ristorante Alvorada.

 

In mare, la brezza da levante ha retto un‘ora e i due gozzi Bianca e A Comedia Cellasca l’hanno sfruttata pienamente, facendo il vuoto dietro le proprie scie ma anche impedendo al comitato organizzatore di dare la riduzione al termine del primo dei due giri previsti. Quando la brezza è affievolita decisamente, con le due barche in fuga già impegnate sul secondo giro e tutte le altre ancora a metà del primo, l’equipaggio del leudo è saggiamente andato ad apparecchiare tavola all’ancora, seguito da tutte le barche in ritardo, mentre solo le due battistrada sono rimaste sul percorso, a tratti praticamente ferme. Un refolo da ponente ha finalmente posto termine alla prova di tenacia ed ha consentito di assegnare il 5° Trofeo Federico Toscano, andato per la cronaca a Bianca, timonata da Attilio Cavanna, con Dino Biancheri e Paolo Taramasso alle manovre.

 

Da citare, non solo per le suggestioni evocate, la baleniera Alerami, con equipaggio francese, e la scialuppa a vela Creuza de Ma’, arrivata da Genova a remi con il suo equipaggio di giovanissimi, che alla voga hanno coperto anche le 11 miglia del ritorno.


Fine della pagina