LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

Fondata nel 1907


Savona Yacht Club - LNI Savona – Varazze CN
con la partecipazione di Assonautica

Campionato Vela 2014 Savona - Varazze

 

Prova 4 – 25/05/2013 – fra Celle e Albisola

Senza aria, avanza Vitamina e si conferma Seabubble

Bel sole ma brezza da sud inconsistente e incostante, da cui il CdR del Savona Yacht Club ha provato comunque a tirare fuori una parvenza di prova, sotto il condizionamento psicologico dei tre annullamenti consecutivi che hanno “funestato” questa edizione.

Intento lodevole ma le barche più “veloci” hanno completato il percorso, ridotto, arrancando a meno di 2 nodi di media, cui fa riscontro l’estenuante “lentezza” inferiore ad un nodo delle ultime. Tanto valeva farsi prestare i remi da una contigua regata di canottaggio, per la quale la giornata è invece stata ottimale… ennesima conferma di quanto tutto sia relativo.

Nella Divisione Crociera, l’ordine di arrivo corrisponde alla classifica in tempo corretto, con Vitamina, Dehler 39 di Angelo Zelano della LNI Savona, davanti a Robi e 14, J-92S di Massimo Schieroni del Savona YC, ed Energy, IMX 40 di Fabio Caroli del CN Vadese Wind.

Idem in Divisione Diporto, con nuovo successo di Seabubble, First 35 Selection di Wolfang Reiter del CN Celle, davanti a Blue Witch, Baltic 39 al timone di Carlo Roso della LNI Savona, ed Andromeda, Elan 400 di Michele Manzoni del VCN.

Dopo quattro prove, nella Divisione Crociera Vitamina ha 12 punti (2-5-4-1) ed ha superato Escape, a 13 punti (1-3-3-6), mentre Energy è salita al terzo posto (dns-1-1-3) a 15 punti, precedendo di un punto la regolarissima Robi e 14, a quota 14 (dns-2-2-2).

Nella Divisione Diporto, Seabubble, a 6 punti (2-2-1-1), allunga la fuga su Andromeda, a quota 12 (1-5-3-3), e Blue Witch, a 14 punti (4-4-4-2).

Recupero il 1° giugno, a cura della LNI Savona, che potrà essere utile per lo scarto del risultato peggiore solo se ci saranno le condizioni meteo adatte ad effettuare due prove.

 


Fine della pagina