LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

 

CAMPIONATO SOCIALE PESCASUB 2007

Gruppo Sportivo Dilettantistico PescaSub L.N.I. Savona

3° prova:  Capo Nero (Sanremo) – 14 Ottobre 2007

“ Trofeo del Centenario “ L.N.I. Savona


 

Seconda vittoria di Massimo Fantino che allunga le mani sul trofeo

 

Domenica 14 ottobre è stato fatto il recupero della terza prova del trofeo del centenario LNI Savona, gara sociale organizzata dal gruppo PescaSub sul campo gara di Capo Nero a Sanremo, che era stata rinviata di due settimane a causa del mal tempo.

Purtroppo ci sono numerose defezioni, ma per fortuna non mancano i principali contendenti alla vittoria finale.

La gara prende il via alle 9.00, il mare è inizialmente calmo e con buona visibilità, col trascorrere delle ore un forte vento di grecale, che in quella zona entra come fosse quasi un vento di mare, fa aumentare il moto ondoso facendo ridurre la visibilità a pochi metri, la temperatura interna è ancora quella di fine estate  circa 20°C.

 

I partecipanti si distribuiscono sul campo gara prediligendo in maggioranza il sotto costa, mentre l’unico a spostarsi verso il largo è Massimo che razzolando su un fondale misto di grotto e posidonia riesce a catturare una murena, un grongo, un sarago, uno scorfano e tre tordi, per un totale di sette prede.

Claudio, all’esordio stagionale nel campionato sociale, riesce a catturare nel lato a ponente del campo gara un bel cefalo, un grosso tordo nero e un barracuda.

Giorgio, pescando nella stessa zona, non riesce a catturare nessuna preda valida; stessa sorte per Leandro anche se in una zona differente di campo gara.

Marco pescando a levante e nonostante abbia visto molti saraghi, alcuni anche grossi vicini al chilo di peso, un cefalo e un bel barracuda, fino a 20 minuti dalla fine gara non riesce a mettere in carniere alcuna prede valida, ma, grazie alla perseveranza, riesce negli ultimi tuffi a prendere all’aspetto in poca acqua un bel branzino che gli salva la giornata.

 

La pesatura determina il vincitore di giornata che è Massimo con 5 prede valide e tre specie differenti catturate, al secondo si piazza Claudio con tre prede valide e tre specie e al  terzo Marco con una sola prede che risulta essere la più  grossa della giornata ovvero un branzino di 1,1 kg.

 

Con questa vittoria Massimo mette una seria ipoteca sulla vittoria finale del trofeo, non si può dichiarare che è matematicamente vincitore perché resta ancora una combinazione, anche se molto remota, che Giorgio lo possa raggiungere con il calcolo dello scarto della prova peggiore.

 

Seguono classifica di giornata e parziale dopo tre prove disputate.

 

Foto Carnieri

L’immagine dei carnieri offre una variegato “catalogo” di specie, che è interessante descrivere anche per informazione “non addetti ai lavori”: il primo esemplare a sinistra serpentiforme è un grongo, poi si vedono un tordo pavone e uno scorfano. In primo piano si vede integralmente un branzino, mentre il quinto da sin. è un tordo marvizzo, appoggiato a una lunga e maculata murena. In alto, verso la testa della murena, ci sono una mormora e un cefalo seminascosti dall’esemplare lungo con il muso a punta che è un barracuda. Quindi ci sono un tordo nero e un cefalo, al di sotto dei quali spunta un sarago, poi c'è un altro tordo, e in alto destra si vedono una salpa, un sarago e altri due tordi.

 

 

CLASSIFICA 3^ PROVA

 

atleta

prede conse

gnate

prede valide

Specie Catturate

 

PESO PREDE VALIDE

(IN GRAMMI)

 

TOTALE peso prede valide

(in grammi)

Totale coeff. Catture

totale coeff. specie

totale puntI

pOS

punti class.

FANTINO Massimo

5+2coeff

5

3

316 + 463 + 920 + 385 + 306

2390

1500

900

4790

10

PAOLINO Claudio

3

3

3

402 + 738 + 582

1722

900

900

3522

9

ARBARELLO Marco

3

1

1

1110

1110

300

300

1710

8

FACCO Giorgio

0

0

0

0

0

0

0

0

N.C.

0.5

PEIRANO Leandro

0

0

0

0

0

0

0

0

N.C.

0.5

ROBOTTI Paolo

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

BACCINO Umberto

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

ZUNINO Danilo

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

GAMBINI Corrado

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

MUSSO Gianluca

-

-

-

-

-

-

-

-    

N.P.

0

IBBA Fabio

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

PEISINO Flavio

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

GINEPRO Fabrizio

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

MAFFEI Andrea

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

CARLEVARINO Angelo

-

-

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

 

(N. C. = Non Classificato  -  N. P. = Non Partecipato)

Preda più grossa:  Branzino gr. 1.110 di Arbarello Marco

 

 

 

 

Preda più grossa del campionato: Barracuda gr. 2.075 di Fantino Massimo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CLASSIFICA PARZIALE 2007 (dopo 3 prove)

 

CLASSIFICA PARZIALE

CONCORRENTE

PUNTI CLASSIFICA

punti totali

prede valide
NELLE 3 PROVE
PESO TOTALE     

DELLE  PREDE VALIDE

nelle  3  prove 

Preda più grossa

Fantino Massimo

10 + 9 + 10

29

11

8130

2075

Arbarello Marco

9 + 8 + 8

25

9

4519

1110

Facco Giorgio

8 + 10 + 0.5

18.5

5

2931

1510

Robotti Paolo

7 + 7 + 0

14

4

1506

561

Paolino Claudio

0.5 + 0.5 + 9

10

3

1722

738

6°

Baccino Umberto

0.5 + 6 + 0

6.5

1

300

300

Gambini Corrado

6 + 0 + 0

6

2

878

447

Peirano Leandro

5 + 0 + 0.5

5.5

1

356

356

Zunino Danilo

0 + 0.5 + 0

0.5

0

0

0

N.C.

Ginepro Fabrizio

0

0

0

0

0

N.C.

Carlevarino Angelo

0

0

0

0

0

N.C.

Peisino Flavio

0

0

0

0

0

N.C.

Ibba Fabio

0

0

0

0

0

N.C.

Musso Gianluca

0

0

0

0

0

N.C.

Maffei Andrea

0

0

0

0

0