LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

 

CAMPIONATO SOCIALE PESCASUB 2005


Gruppo Sportivo Dilettantistico PescaSub L.N.I. Savona

 

Campionato Sociale 2005

Gruppo Sportivo Dilettantistico PescaSub L.N.I. Savona

 

2° prova: Capo Mortola  ( Ventimiglia ) – 29 Maggio 2005

 

Bis di Marco Arbarello per soli 11 grammi su Angelo Carlevarino

 

La seconda prova del campionato sociale 2005 prevista nelle splendide acque di Capo Mortola, situato nei pressi del confine italo-francese, è stata disputata in una meravigliosa giornata "estiva" con assenza di vento, mare calmo e limpido attraversato solo da una discreta corrente da levante; la temperatura interna era di circa 21° C, il che ha permesso l’utilizzo di mute più sottili e di conseguenza piombature più leggere rispetto a quelle invernali.

Dopo la solita ed impegnativa scarpinata attraverso la pineta per raggiungere la caletta prevista per la partenza della prova, le fasi della vestizione sono state iniziate in fretta in modo da essere in acqua il prima possibile per evitare almeno per qualche ora l’andirivieni di barche dal porto di Mentone, sito poco distante dal campo gara e in perfetta rotta di navigazione per le barche sia in entrata sia in uscita.

 

Alle nove esatte, la gara ha preso il via e i più lesti a raggiungere il cappello della secca posta a circa 500 metri dalla costa sono stati Massimo, che però si è spinto più verso il largo, e Marco che proprio nella parte più bassa della secca è riuscito a catturare in rapida sequenza due salpe in peso mentre un dentice stimato circa 1 Kg non ha voluto saperne di andare a farsi vedere da più vicino. Nel frattempo anche Giorgio e Angelo hanno raggiunto la secca e quindi i primi arrivati si sono visti costretti ad accelerare i tempi per controllare le zone migliori prima degli avversari, infatti Marco è riuscito ad anticipare Angelo facendo un aspetto a poche decine di metri dalla sua posizione che gli ha permesso di catturare un cefalo solitario di oltre un chilo, ultima cattura di giornata.

Nel spingersi oltre la secca Massimo è riuscito a trovare una zona con alcuni dentici, alcuni stimati circa tre chili, ma a causa di un inconveniente meccanico al suo fucile più lungo che lo ha costretto ad usare solo il restante 75 cm a disposizione, non ha potuto portarli mai a distanza utile di tiro; così si è dovuto accontentare solo di un tordo di circa sette etti catturato al razzolo.

Angelo, razzolando nei pressi della secca, ha infilato nel carniere tre tordi, uno dei quali di quasi nove etti, mettendosi in lizza con Marco per la vittoria finale di giornata. Tre catture anche per Paolo, che ha incredibilmente colpito tre salpe con un unico tiro ma, purtroppo, una sarà fuori peso. Giornata decisamente negativa per Giorgio, che è riuscito a sbagliare l’impossibile: per due volte dei cefali facenti parte di un branco piuttosto consistente, delle salpe e persino un grosso barracuda di circa tre chili incontrato all’agguato in pochi metri d’acqua.

Leandro, gia vecchio socio della 4SLT, ha fatto il suo rientro ad un campionato sociale portando al peso due tordi, uno solo dei quali valido. Invece Flavio, vista la scarsa conoscenza del posto, ha terminato la sua prova senza catture pur avendo avvistato un branco di barracuda di modeste dimensioni.

 

Visto l'esito della battuta di pesca, più che mai affidato alla bilancia il compito di stabilire il vincitore: di fatto, sia Marco che Angelo hanno tre prede in carniere più o meno di pari taglia e a spuntarla sarà Marco per soli 11 grammi di peso totale in più rispetto al “vecchio” aggiudicandosi così la seconda vittoria consecutiva.

 

a cura di Marco Arbarello

 

Segue classifica di giornata e parziale dopo due prove:

 

 

2^ prova:   29 Maggio 2005        Campo Gara :  Capo Mortola (Latte - IM)

 

La classifica completa della 2^ prova

 

atleta

prede conse-gnate

prede valide

 

PESO PREDE

VALIDE

(IN GRAMMI)

 

peso TOTALE prede valide              

   (grammi)

totale coeffic.

prede

tot punti

pos

punti

Arbarello Marco

3

3

322 + 354 + 1025

1701

900

2601

1

10

Carlevarino Angelo

3

3

362 + 852 + 476

1690

900

2590

2

9

Robotti Paolo

3

2

438 + 506

944

600

1544

3

8

Fantino Massimo

1

1

714

714

300

1014

4

7

Peirano Leandro

2

1

418

418

300

718

5

6

Peisino Flavio

0

0

0

0

0

0

N.C.

0.5

Facco Giorgio

0

0

0

0

0

0

N.C.

0.5

Stefano Mare

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Zunino Danilo

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Casu Andrea

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Zanini Felice

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Baccino Umberto

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Garbarino Massimo

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Maffei Andrea

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Sertonio Marco

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Giustetto Bruno

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Leggio Emanuele

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Paolino Claudio

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

Ginepro Fabrizio

-

-

-

-

-

-

N.P.

0

(N. C. = Non Classificato  -  N. P. = Non Partecipato)

 

Preda più grossa:   Cefalo 1025gr di Arbarello Marco

 

 

 CLASSIFICA PARZIALE 2005 (dopo 2 prove)

 

cl.

CONCORRENTE

PUNTI CLASSIFICA

punti totali

prede valide
NELLE 2 PROVE
PESO TOTALE     

DELLE  PREDE VALIDE

nelle  2  prove 

Preda più grossa

Arbarello Marco

10+10

20

10

5053

1025

Carlevarino Angelo

9+9

18

5

2570

852

Fantino Massimo

8+7

15

3

1578

528

Robotti Paolo

0.5+8

8.5

2

944

506

Peirano Leandro

0+6

6

1

418

418

Peisino Flavio

0.5+0.5

1

0

0

-

Zunino Danilo

0.5+0

0.5

0

0

-

Facco Giorgio

0+0.5

0.5

0

0

-

Mare Stefano

0.5+0

0.5

0

0

-

N.C.

Paolino Claudio

0+0

0

0

0

-

N.C.

Leggio Emanuele

0+0

0

0

0

-

N.C.

Maffei Andrea

0+0

0

0

0

-

N.C.

Casu Andrea

0+0

0

0

0

-

N.C.

Giustetto Bruno

0+0

0

0

0

-

N.C.

Zanini Felice

0+0

0

0

0

-

N.C.

Garbarino Massimo

0+0

0

0

0

-

N.C.

Sertonio Marco

0+0

0

0

0

-

N.C.

Baccino Umberto

0+0

0

0

0

-

N.C.

Ginepro Fabrizio

0+0

0

0

0

-

 

 

________________________________________________________________________________________