LEGA NAVALE ITALIANA

Sezione di Savona

 

Catture on line dei PescaSub LNI Savona


Ricciola record per il 30° anno di apneista di Angelo Carlevarino

 

Savona, 31 luglio 2004

Una ricciola di 33 Kg

 

La ricciola è stata catturata sabato 31 luglio 2004, con condizioni di mare piatto, visibilità ottima, corrente moderata.

Ho utilizzato la seguente arma: arbalete con fusto in legno, doppio elastico ø 16, asta ø 6,5 mm, mulinello con 40 m di sagolino Dyneema ø 1.5 mm.

L’ho colpita dietro la testa, in un punto d’ottima tenuta, ma non vitale; la ricciola, infatti, è partita come un treno, puntando verso il largo ed affondando sensibilmente. In una manciata di secondi si è mangiata i 40 metri di Dyneema, costringendomi a tirare e a pinneggiare con forza, per contenerne la reazione e guadagnare la superficie.

Fiaccato da questa manovra il pesce ha ceduto qualche metro di sagola e mi ha consentito di rimanere a galla e di cominciare il recupero. Quando si è avvicinata alla superficie, ho accorciato cautamente le distanze fino a raggiungere l’asta che le fuoriusciva dal fianco, piegata irreparabilmente e con le alette ritorte. Cingendo con il braccio la ricciola, che ha reagito con energiche scodate, l’ho immobilizzata, l’ho “finita” con una stilettata in un punto vitale e l’ho trasportata verso la costa.

Dopo il ritorno a terra si è svolto il rituale della pesatura, delle foto ecc..

Il pesce pesava 33 kg ed è stato l’ennesimo regalo che mi ha fatto il mio adorato mare, il più bel dono che avessi potuto ricevere per festeggiare, proprio nel mese di Agosto, il mio 30° anno di attività.