Comitato dei Circoli Nautici del Ponente Ligure

L.N.I. Ge-Sestri P.     -     C.V. Pegli     -     C.N.Ilva     –     S.N. Il Pontile Genova Prà

C.V. Arenzano     -    C.V.Cogoleto     -    Varazze C.N.     -    L.N.I. Varazze   -    L.N.I. Savona

www.pegliponente.ge.it

Campionato Invernale 2008/2009 di Vela d’Altura del Ponente
20˚ edizione    P    4° TROFEO MARINA DI VARAZZE

 

Primo round dell’invernale del Ponente ad Abi di Marcolini e Iaia II di Frixione

 

Una giornata di onde da libeccio e mal di mare ed un’altra di pioggia e maestrale gelato dalla prima neve sulle alture, hanno riportato alla mente l’adagio secondo cui la vela è uno sport in cui si sta vestiti sotto una doccia fredda a strappare banconote da 100 $, £, €…

07/11/2009 Varazze – 1a  prova

I 18 nodi di libeccio hanno galvanizzato la flotta dei 27 Crociera-Regata (su 28 iscritti) con un allineamento davvero pressante, che ha però registrato i due OCS della campionessa in carica Alex e della new entry Galatea 2. La potente Gemini (Vismara 45) è sempre stata al comando nonostante lo spi in brandelli al termine del primo lato in poppa, sostituito nelle altre due impoppate da un enorme gennaker blu, e ha coperto le 2,4 miglia di ognuno dei 3 giri alla cadenza di 33’, 29’ e 35 ‘. Seconda in reale è stata Fra Diavolo (Comet 41 S) che ha perso il contatto con la leader dopo il primo giro, seguita da Rewind (X-35 OD) che ha superato nell’ultimo giro Scintilla J (J 39). Ma in tempo compensato la vittoria è andata a Sharky, H22 di Roberto Torti del C.V. Interforze, che potrebbe essere la rivelazione del campionato. Piazzamento per Abi, First 33.7 di Gianpaolo Marcolini della LNI Genova Centro e terza posizione per Sparviero, Fun di Alberto Pedone del CV Cogoleto.

Fra i 24 partenti della Divisione Diporto (su 27 iscritti), gli ultimi sono stati rallentati dal vento in calo a 10 nodi e il giro in meno previsto si è confermato ottimale, anche se al comando c’era una barca come Obsession che ha completato il primo giro in 34’, al passo delle migliori Crociera, che appare è un po’ sprecata nella divisione promozionale, pur avendo i parametri necessari. Vittoria di Iaia, Sun Odyssey 42P di Adelio Frixione della LNI Genova Centro, seguita da Obsession, First 45 di Mario Rossello della L.N.I. Savona, e dalla sempreverde Elliott, Sun Shine 36 di Giuseppe Scarfì della LNI Genova Sestri.

08/11/2009 Varazze – 2a  prova

La pioggia diffusa e il freddo non invogliavano a uscire ma il maestrale a 20 nodi era maneggevole e il CdR è stato in mare un ora, per giudicare la situazione dal vivo e compiutamente, prima di fare uscire le barche. Neanche a farlo apposta, al momento della partenza qualche raffica a 25 nodi (32 di apparente sulle barche più veloci) ha suscitato qualche lamentela sul VHF in tema di “mancanza di buonsenso” e, fra barche non uscite e rientrate in porto, sono partite 14 Crociera-Regata e 10 Diporto: meno di metà degli iscritti che potrebbe sembrare una bocciatura al’operato del CdR, che sarebbe stato invece protestabile se non avesse fatto svolgere una regata in condizioni compatibili con un “invernale” di Zona. Le barche rimaste non hanno evidenziato particolari difficoltà, salvo un 7,20 d’epoca rimorchiato in porto per rottura di una randa vetusta e fuoribordo fuori uso, forse fuori luogo nel contesto.  Pensare che gli equipaggi si siano anche divertiti potrebbe essere una pretesa eccessiva ma, conoscendo i velisti, non è da escludere. 

Fra i Crociera-Regata è stata in testa Muzyka Sail Activity, seguita da Keonda II e Alex, con tutte le altre in una manciata di minuti. Le più veloci hanno coperto le 7,4 miglia di percorso alla media di 5 nodi (le stesse barche avevano girato il giorno prima a 4 nodi). In tempo compensato, vittoria di Keonda II, First 33.7 di Giovanni Melioli della LNI Genova Centro, con piazzamento di Alex, X332 di Gianandrea Saettone della LNI Savona, e terzo posto di Muzyka, IMX 40 di Riccardo Iovino dello YC Sestri Levante.  In Diporto, bis di Obsession in reale e di Iaia II in compensato, con secondo posto della campionessa in carica Madame Demi Heure, Dufour 365 di Filippo Canu della LNI Milano, seguita da Alvapian, G.S.40B di Aldo Sacchi del VCN.  Fra i Crociera è in testa Abi di Marcolini, davanti a Betelgeuse di Ravarini e Melania di Bergamasco. Nei Diporto, Iaia II è a punteggio pieno, davanti a Obsession e Madame Demi Heure pari punti con Outsider.