COMITATO dei  CIRCOLI NAUTICI del  PONENTE LIGURE

L.N.I. Ge-Sestri P. - C.V. Pegli – C.N.Ilva  –  S.N. Il Pontile Genova Prà

C.V. Arenzano  -  C.V.Cogoleto – Varazze C.N. - L.N.I. Varazze - L.N.I. Savona

 www.pegliponente.ge.it

organizzatore del

CAMPIONATO INVERNALE 2007/2008 DI VELA D’ALTURA DEL PONENTE


 

TROFEO MARINA DI VARAZZE

 

La diciottesima edizione dell'Invernale del Ponente si fregia del patrocinio della Provincia di Genova e di quella di Savona, prestigiosi riconoscimenti dell'ottimo gioco di squadra svolto dal 1990 dagli otto circoli organizzatori, ossia LNI Genova Sestri, CV Pegli, CN Ilva, SN Pontile di Prà, CV Arenzano, CV Cogoleto, Varazze CN, LNI Varazze e LNI Savona.

 

Sono in programma nove giornate di regate, di cui sei a Varazze il 10,11, 24, 25 novembre e 8, 9 dicembre, e tre a Genova nel nuovo anno, il 13 e 27 gennaio e il 10 febbraio.

 

Per il secondo anno consecutivo, la base per le prove ponentine è  stabilita nel porto turistico di Varazze, che ha riservato un trattamento speciale per i transiti delle barche partecipanti, e gli organizzatori hanno contraccambiato la cortesia intitolando il campionato al Trofeo Marina di Varazze.

 

La preziosa collaborazione della Marina di Varazze contribuisce a risolvere l'annoso problema dei trasferimenti invernali fra i campi di regata del litorale fra Genova e Savona, con un'ospitalità importante soprattutto per la sicurezza, oltre che per la comodità.

 

Anche questa edizione è riservata alle barche cabinate con stazza IMS, nelle versioni Standard e ORC Club, suddivise nelle divisioni Crociera-Regata e Diporto.

La barca da battere nel Raggruppamento Regata-Crociera è Helga III-Arenzano Marina, One Tonner dello skipper Francesco Pastorino del C.V. Cogoleto che detiene il record di vittorie dell'Invernale del Ponente con ben sette titoli conquistati nel 1994, 1995, 2000, 2001, 2005 e 2006 e 2007. Le sfidanti più agguerrite da tenere d'occhio sono Scintilla J, Rosamarina, Elo 2, senza perdere di vista piccole barche velocissime come Zachete.

La campionessa in carica nella Divisione Diporto è invece Sunny 2, Grand Soleil 34 di Roberto Parodi della LNI Genova Sestri, che prima della vittoria nella classifica generale si era già imposta in varie edizioni nella propria classe e dovrà difendere il titolo dalle sfide di barche molto più potenti come Acamar ed Era Ora senza trascurare l'incognita della piccolissima Cavallino Bianco.

 

Nella classifica per circoli è in palio il Trofeo Consorzio Pegli Mare che da diversi anni troneggia nelle vetrina del C.V. Cogoleto, senza che le altre compagini riescano a schiodarlo dalla bacheca.

Questa edizione presenta la novità del premio speciale fotografico www. stockpix. It , che fa rivivere le regate “a video” mettendone in rete le immagini.

 

Si sono iscritte 53 barche, con 15 nuove entrate che sostituiscono altrettante barche presumibilmente impossibilitate a schierare un equipaggio sia al sabato sia alla domenica.

Sono rappresentati tutti i circoli del ponente ligure ma, indipendentemente dal porto di armamento, sono preponderanti gli equipaggi d'oltreappennino perché il Campionato del Ponente è anche un formidabile veicolo di promozione del turismo nautico invernale.

 

Tutto è pronto per il briefing di sabato mattina, alle ore 11 sulla banchina della Marina di Varazze, e prima prova alle ore 13, in un fine settimana all’insegna del bel tempo e previsioni di scirocco Forza 3-4.