Comitato dei Circoli Nautici del Ponente Ligure

L.N.I. Ge-Sestri P.     -     C.V. Pegli     -     C.N.Ilva     –     S.N. Il Pontile Genova Prà

C.V. Arenzano     -    C.V.Cogoleto     -    Varazze C.N.     -    L.N.I. Varazze   -    L.N.I. Savona

www.pegliponente.ge.it

Campionato Invernale 2007/2008 di Vela d’Altura del Ponente
TROFEO MARINA DI VARAZZE

25/11/2007 Varazze – 4°  prova


 

 

Tonno Subito e Acamar al comando del Trofeo Marina di Varazze

 

Dopo il sabato invernale, una soleggiata domenica primaverile con mare calmo ha dato tregua agli equipaggi, che si sono concessi una oziosa mattinata di tintarella aspettando fino a mezzogiorno l’arrivo di un po’ di vento. La regata si è svolta nel primo pomeriggio, con 42 barche spinte da una lieve brezza da sud che ha retto fino alle 13:30 per poi calare vistosamente: le barche di testa hanno terminato la prova alla media di 4 nodi ma per quelle più attardate la media è scesa a 2 miseri nodi nell’ultimo giro, con due barche al limite del tempo massimo ed una fuori.    

 

Nella Crociera-Regata, su percorso di 6 miglia, Flying Cloud ha sempre condotto la prova davanti a Tonno Subito e Manida, che si sono scambiate le posizioni un paio di volte, e nella poppa conclusiva ha fatto in tempo a sfruttare l’ultimo soffio di brezza tesa come una nuvola volante, con cui è riuscita ad aumentare il distacco dalla diretta inseguitrice Tonno Subito, che dagli 8 minuti registrati sulla boa di bolina è salito a ben 20 minuti all’arrivo, con una solitaria fuga nel miglio finale che le ha consentito di assicurare il risultato dal pesante abbuono che paga alle avversarie.

Di conseguenza, vittoria in tempo corretto di Flying Cloud, Millennium 40 di Davide Noli, davanti a Idea, RO 330 di Fabio Caroli del V.C.N., e Tonno Subito, First 40.7 di Robert Hayes dello Y.C.I.

 

Nella Divisione Diporto, su percorso di 4 miglia, Acamar ha tagliato la linea di arrivo per prima, a due minuti da Egizia e sei minuti da Iaia 2. Ma la classifica in tempo compensato assegna la vittoria alla campionessa in carica Sunny 2, Grand Soleil 34 di Roberto Parodi della L.N.I. Genova Sestri, che precede di 14 secondi Acamar, Grand Soleil 45 di Roberto Grassi del V.C.N., e di 45 secondi la piccola Argo, Dehler 29 di Giorgio Ghersina della L.N.I. Savona.

 

Dopo quattro prove e la temporanea uscita di scena di Helga 3, la lotta nella Divisione Crociera-Regata per il Trofeo Marina di Varazze vede al comando Tonno Subito a 13 punti (6-3-1-3), davanti a Sices Rosmarina, First 40.7 di Giuseppe Carosso del V.C.N. a 18 punti (4-4-4-6) che ha scavalcato Alex, X-332 di Alessandro Saettone della L.N.I. Savona a 19 punti (7-1-2-9) .

 

Nella Divisione Diporto, Acamar totalizza 8 punti (2-3-1-2) e precede Sunny 2 a 11 punti (6-2-2-1) e Iaia 2 , Sun Odyssey 42 Performance di Adelio Frixione della L.N.I. Genova Centro, a 15 punti (1-1-8-5). Curioso lo scambio dei ruoli fra le due inseguitrici, dato che Sunny 2 predilige il vento forte ed ha invece vinto nella brezza, staccando Iaia 2 che a propria volta dovrebbe essere barca da aria leggera ma non ha approfittato della giornata più congeniale alle sue performance.

 

Nota positiva: i controlli effettuati in mare e in banchina dallo stazzatore F.I.V. Aldo Murchio non hanno evidenziato infrazioni: in compenso gli skipper hanno richiesto molti consigli e chiarimenti.

 

Le sfide per il Trofeo Marina di Varazze continuano sabato 8 e domenica 9 dicembre, a Varazze.