Comitato dei Circoli Nautici del Ponente Ligure

CN Loano, CN Finale, LNI Savona, CN Varazze, CV Cogoleto, CV Arenzano, LNI Genova S.P.

Campionato Invernale del Ponente Ligure 2001/2002

12° edizione

13/01/2002 - Quarta prova


3° CAMPIONATO INVERNALE DI VELA D’ALTURA CITTÀ’ DI PEGLI

TROFEO UFFA YACHT CENTER

 

Amelie si porta al comando della classifica IMS

Bambina, Just a Joke e Grisou si pongono alla guida delle rispettive categorie PMS

 

Cielo coperto, mare calmo e niente vento. L'anticiclone che non fa nevicare sui monti non è amico nemmeno della vela, e le 65 barche del campionato invernale si trascinano con esasperata lentezza verso il traguardo del Trofeo Uffa Yacht Center.

Come succede spesso con le brezze leggere, le barche si sono ammucchiate sulla linea di partenza e in molte sono scattate in anticipo causando un richiamo generale della giuria. La nuova partenza è stata data alle 11:16 e nel frattempo la brezza si è ulteriormente affievolita ed ha ruotato da tramontana a grecale, dando origine a una bolina talmente lenta da indurre la giuria a decretare da subito la riduzione del percorso a un solo giro.

 

Nonostante la perfetta conoscenza di giri di vento e correnti del mare di Arenzano, il fattore campo questa volta non è stato utile a Helga III perchè il suo bordeggio sotto costa l'ha portata a intrappolarsi in un buco di vento. Mentre la campionessa in carica accumulava un ritardo incolmabile, i diretti avversari riuscivano a muoversi e in un primo momento è apparsa vincente la tattica di Idea Fissa e di Elo II di bordeggiare verso il largo. Poi è sembrata migliore la rotta intermedia scelta da Lancelot, che ha accumulato un notevole vantaggio pur trascinandosi lentamente ad appena 1,5 nodi, ma "tanta grazia" è terminata a 300 metri dalla boa di bolina dove Lancelot ha rallentato ed è stata raggiunta da Amelie. Le prime due hanno girato la boa insieme, e con loro ha ruotato da sud la brezza per cui quello che avrebbe dovuto essere il lato di poppa è diventato una bolina larga e sono saltati tutti gli schemi tattici. Amelie, Dufour 414 di Besio dello YCI, ha completato la prova per prima in 1h36'40", seguita dopo 20 secondi da Elo II, premiata anche in questo lato dalla decisione di tenersi nuovamente al largo, dove è riuscita a prendere abbastanza velocità per rimontare e superare Idea Fissa e Lancelot. Dopo il gruppetto delle prime quattro, ci sono voluti un quarto d'ora per l'arrivo della quinta, Vega, più di mezz'ora per dare il segnale d'arrivo ad Helsingor e un ora per vedere Helga III portare a termine un regata da dimenticare. Kinou ed X-Wave sono riuscite a completare la prova quasi alla scadenza del tempo massimo, calcolato sulla base di 90 minuti dall'orario di arrivo di Amelie, e invece Arundel non è entrata in classifica per 5 secondi.

A metà campionato, Amelie passa al comando della classifica generale IMS e fa un pensierino al Trofeo Uffa Yacht Center con 5 punti, precedendo Helsingor e Idea fissa a quota 11, mentre Helga III resta ai piedi del podio.

 

Nel Raggruppamento A e B della categoria PMS, vince di nuovo Bambina, Stag 32 di Ponsicchi della LNI Genova Centro che distanzia gli avversari di mezz'ora.

Bambina guida la classifica PMS A-B del Trofeo Uffa Yacht Center, precedendo Sunny II, di Roberto Parodi, e What Cheer, di Attilio Rugo.

 

Nel gruppo C della categoria Regata di barche inferiori a 7,5 metri, terzo successo di Just a Joke, J24 di Maresca dello YCI, che ha completato la prova al limite del tempo massimo di 3 ore, davanti a Surprise di Patrizia Saccà della LNI Sestri Ponente

 

Nel gruppo D, arrivo al fotofinish fra Grisou, EC 26 modificato di Tissone della LNI Savona e Cometa, di Carlo Ceccarelli, separati da un distacco di appena 5 secondi..

 

Dopo tre prove, Grisou guida con 6 punti la classifica PMS - D, seguita a punti 9 da Valentina e a quota 12 da Popeye.

 

La prossima prova è in programma a Cogoleto il 27 gennaio, poi le barche si trasferiranno a Celle sabato 9 febbraio per il recupero della prima giornata e conclusione del 3° Campionato di Pegli, mentre il 12° Campionato del Ponente proseguirà con le prove di Celle, domenica 10 febbraio, e di Albisola il 24 febbraio.


Fine della pagina